i dubbi del paziente

Tutte le risposte ai tuoi dubbi di salute

A portata di click!

Per chiarire i tanti dubbi e risolvere molti problemi per i quali è sufficiente poter comunicare con lo specialista prima della visita “in presenza”

Cos’è

È una piattaforma digitale di consulto One to One dedicata esclusivamente ai pazienti. La prima in Italia nell’area Cardiovascolare completamente gratuita attraverso la quale i pazienti accedono al servizio di videoconsulto beneficiando del supporto di uno specialista.

Obiettivo

Connettere pazienti e medici offrendo una soluzione personalizzata a dubbi su problemi di salute. Per una seconda opinione su diagnosi e terapia già in atto. Chiarire dubbi su: prevenzione, sintomi, diagnosi, esami da effettuare, terapia ed eventuali effetti collaterali.

In che modo

Attraverso il videoconsulto (il video consulto è un confronto telematico con uno specialista, che permette al paziente di dialogare su problemi di salute). Dal computer o con il proprio smartphone senza dover scaricare alcuna App!

Il videoconsulto è completamente gratuito


RICHIEDI UNA CONSULENZA ONLINE

Parla online con i nostri specialisti.

Ecco i nostri 3 STEPS della consulenza gratuita.
1
Compila il form e prenota il tuo appuntamento online
Ti contatteremo via e-mail e sms per concordare la data e l’ora della video-call con un nostro specialista.
2
Parla con uno specialista dei tuoi problemi di salute
Nel giorno e nell'ora concordata parlerai con il tuo specialista che capirà le tue esigenze e saprà consigliarti al meglio offrendoti una soluzione personalizzata.
3
Ricevi le informazioni del consulto e rimani in contatto
Alla conclusione della consulenza riceverai direttamente alla tua casella email alcune indicazioni e i contatti per richiedere una nuova consulenza.
Scegli una data
Ho letto l'informativa su privacy e condizioni di utilizzo del servizio
al trattamento dei miei Dati per le finalità (comunicazioni promozionali) e con le modalità (lettere, fax, e-mail, sms o altre forme di comunicazione a distanza) di cui al punto 1) (c) dell’informativa.